il Caffè di Meliadò

12 agosto 2012

Cherubino e la “premonizione”

Filed under: spigolature — mariomeliado @ 19:25
Tags: , , , , , ,

Spigolature molto particolari, a vagliare la più recente vicenda giudiziaria del politico sidernese Cosimo Cherubino.

L’ex vicepresidente del Consiglio regionale per la coalizione di maggioranza ebbe l’incarico nella scorsa consiliatura regionale, sempre in quota al centrosinistra, dopo l’uccisione da parte della ‘ndrangheta – a Locri, il 16 ottobre del 2005, 6 mesi dopo le Regionali che videro trionfare il piddino Agazio Loiero – del predecessore Franco Fortugno.

Una coincidenza peculiare, forse.

Ma è guardando il profilo facebook dell’ex capogruppo del Partito socialista a Palazzo Campanella, che vengono in mente punti interrogativi e qualche sorriso amaro.

Solo poche settimane prima del suo arresto – avvenuto il 21 maggio scorso -, infatti, Cherubino s’era curiosamente iscritto alla pagina Errori giudiziari presente e seguitissima sul social network più famoso: singolare coincidenza o premonizione circa il suo imminente coinvolgimento in una nuova vicenda di cronaca, dopo quella che, anni prima, l’aveva portato a lungo a un periodo di carcerazione preventiva poi non seguita da alcuna condanna?

Annunci

21 maggio 2012

Torna in carcere per presunta contiguità al clan Commisso di Siderno l’ex consigliere regionale Cosimo Cherubino

Nuova megaoperazione che scuote dal profondo il nostro territorio per via dei presunti legami tra ‘ndrangheta e politica… Lo si capisce fin dall’evocativo nome tributato alla stessa operazione: La falsa politica. Quindici presunti membri della ‘ndrina sidernese dei Commisso sono stati infatti arrestati nella notte dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Reggio Calabria in collaborazione con gli uomini del Commissariato di Siderno e dello stesso Sco, il Servizio centrale operativo della Polizia, in ottemperanza a un mandato del giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Reggio Calabria (in accoglimento della conforme richiesta della Direzione distrettuale antimafia reggina). E tra gli arrestati ci sono alcuni nomi “eccellenti” della politica calabrese…

(more…)

Blog su WordPress.com.