il Caffè di Meliadò

30 agosto 2012

Terremoto, dallo Stretto tornato alla paura nasce un rimedio in grado di salvare tante vite…

Filed under: economix,innovazioni tecnologiche — mariomeliado @ 23:52

“Lui” è Nino De Masi, 52enne imprenditore di Rizziconi (primo da sinistra, nella foto insieme al Capo dello Stato Giorgio Napolitano) ben noto per la produzione di macchine agricole, ma ancor più per la strenua battaglia contro l’usura bancaria che l’ha portato sulle prime pagine di molti giornali nazionali.

Ora che lo Stretto ha tremato, il vulcanico imprenditore scrive alle principali testate nazionali chiedendo attenzione per un potenziale rimedio che nasce nello stesso territorio provinciale in cui il terremoto ha risvegliato la paura e ricordato lutti indelebili per la nostra comunità.

È così, infatti, che viene fuori il così detto “guscio De Masi”…

(more…)

Annunci

16 agosto 2012

Informazione, prostituzione, lavoro sommerso & contributi pubblici. Una proposta

Vorrei dire a Giovanni Favia (vedi foto) del Movimento Cinquestelle, ma se è per questo non solo ai “grillini” ma indistintamente a tutti i consiglieri regionali scoperti ad acquistare interviste televisive pagando di volta in volta da 200 a 500 euro per ciascuna “comparsata” sul piccolo schermo all’emittente 7Gold, che questo modo di fare politica (anche se i diretti interessati si difendono definendola “comunicazione istituzionale” e sostenendo che è regolarmente prevista dalle norme vigenti) mi fa vomitare, che questo modo di fare informazione mi fa schifo e che – a fronte di simili politici e di simili mezzi d’informazione – rispetto infinitamente di più le prostitute, che almeno si vendono alla luce del sole e soprattutto senza fingersi novelli Pericle o GiustinianoRyzard Kapuscinski (vedi foto a destra).

(more…)

12 agosto 2012

Cherubino e la “premonizione”

Filed under: spigolature — mariomeliado @ 19:25
Tags: , , , , , ,

Spigolature molto particolari, a vagliare la più recente vicenda giudiziaria del politico sidernese Cosimo Cherubino.

L’ex vicepresidente del Consiglio regionale per la coalizione di maggioranza ebbe l’incarico nella scorsa consiliatura regionale, sempre in quota al centrosinistra, dopo l’uccisione da parte della ‘ndrangheta – a Locri, il 16 ottobre del 2005, 6 mesi dopo le Regionali che videro trionfare il piddino Agazio Loiero – del predecessore Franco Fortugno.

Una coincidenza peculiare, forse.

Ma è guardando il profilo facebook dell’ex capogruppo del Partito socialista a Palazzo Campanella, che vengono in mente punti interrogativi e qualche sorriso amaro.

Solo poche settimane prima del suo arresto – avvenuto il 21 maggio scorso -, infatti, Cherubino s’era curiosamente iscritto alla pagina Errori giudiziari presente e seguitissima sul social network più famoso: singolare coincidenza o premonizione circa il suo imminente coinvolgimento in una nuova vicenda di cronaca, dopo quella che, anni prima, l’aveva portato a lungo a un periodo di carcerazione preventiva poi non seguita da alcuna condanna?

9 agosto 2012

Burosauri e snail-mail

Filed under: a Roma dicono che...,buonumore (involontario) — mariomeliado @ 16:59
Tags: , ,

…E’ capitato anche a voiImmagine?

Codice Inps: arriva una comunicazione in cui, su una griglia a 16 cifre, ci sono stampate 8 delle 16 cifre del codice Pin da inserire, un po’ come le fatidiche scarpe di Achille Lauro (…la sinistra te la do sùbito, la destra dopo che m’hai votato alle elezioni…). Solo col Personal identification number potrò accedere al sito web dell’Inpgi e verificare la mia posizione contributiva (pro-quota, essendo io un iscritto Inpgi).

(more…)

Blog su WordPress.com.